Scoprire Malta in autunno per un week- end romantico o tra le tradizionali feste nei villaggi

Dopo avervi raccontato alcune avventure estive tra Austria e Germania (continueremo in altri post) eccoci  di nuovo in diretta da Malta.

In questi giorni il vento e il mare in burrasca ci hanno offerto sensazioni inebrianti e colori stupendi.

L'immagine può contenere: oceano, cielo, crepuscolo, nuvola, spazio all'aperto, natura e acqua

L'immagine può contenere: cielo, oceano, crepuscolo, spazio all'aperto e natura

 

L'immagine può contenere: nuvola, cielo e spazio all'aperto

L’autunno e’ una stagione meravigliosa per godersi l’arcipelago maltese perche’ le temperature consentono lunghe camminate alla scoperta degli angoli piu’ belli ma anche la possibilita’ di stare in spiaggia in costume e di farsi il bagno.

Gli appassionati sportivi possono anche fare trekking o mountain bike in scenari favolosi.

I giorni di mare mosso o in tempesta offrono spettacoli stupendi:

io starei  ore in silenzio a vedere le onde infrangersi , ad ascoltare il rumore del mare e sentire gli spruzzi, ad osservare i colori del cielo e delle nuvole.

Oppure semplicemente a sorseggiare un cappuccino in riva al mare, che vi pare?

L'immagine può contenere: bevanda, tazza di caffè e spazio all'aperto

L’autunno e’ l’occasione per visitare le citta’ piu’ belle di Malta come Mdina dove perdersi nelle sue viuzze , Valletta che per me e’ stato amore a prima vista ed un amore che continua perche’ ogni giorno sa offrirmi qualcosa di diverso o le Tre citta’ che hanno ancora il sapore dell’antico.

Sapete che Valletta e le tre citta’ si possono raggiungere comodamente con il ferry , tranne ovviamente nei giorni di mare mosso.

Anche Malta in autunno si tinge di mille colori….

L'immagine può contenere: notte, cielo e spazio all'aperto

L'immagine può contenere: albero, cielo, pianta, spazio all'aperto e natura

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

Ma Malta ci riserba tante sorprese con le feste di villaggio che animano le estati maltesi fino in autunno. 

Le feste di villaggio a Malta sono una tradizione tutta da conoscere perche’ fanno parte della cultura, della tradizione e dello stile di vita maltese e durante l’estate si susseguono nei vari villaggi scandendo la vita dei suoi abitanti ma anche dei turisti.

La festa del Santo Patrono è il principale evento sociale di ogni singolo villaggio che vede coinvolti tutti i cittadini con un  duro lavoro volontario di preparazione  durante tutto l’anno che culmina proprio nei festeggiamenti .

Nei giorni della festa il santo patrono viene portato in processione a spalle nelle vie del paese accompagnato dal suono gioioso della banda.

Anche la banda fa parte della tradizione maltese ed ogni paese ha la sua, con le caratteristiche sedi all’interno di bar. Vi consiglio di andare a visitarli perche’ alcuni sono davvero belli.

La parrocchia viene addobbata per l’occasione con drappi rossi e centinaia di luci colorate illuminano la facciata ,  vengono esposte sulla via numerose statue dei santi  e vengono lanciati dai balconi coloratissimi pezzi di carta come grossi coriandoli .

Gia’ atterrando con l’aereo di sera potrete ammirare le luci di molte chiese illuminate.

Tutti scendono per strada  per fare festa. Come fare a non unirsi a loro?

Di certo capirete che c’e’ una festa vicino dai tradizionali botti o dai fuochi d’artificio che scoppiettano dal dal mattino presto fino a sera.

Sono proprio questi botti che mi hanno svegliato questa mattina e mi hanno fatto venire la voglia di raccontarvi delle tradizioni di Malta.

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

Io amo immergermi nella cultura e tradizione di questo popolo e vivere insieme ed accanto a loro le feste.

Proprio a settembre sono andata a Zabbar alla festa in onore della Vergine. Ho finito per perdermi piu’ di un’ora nel piccolo museo locale dove un simpatico vecchietto mi ha raccontato la storia di un aereo militare inglese caduto sulla scuola, di un quadro simile a quello del Caravaggio esposto nella Cattedrale di Valletta e tante altre cose ma con tanta semplicita’ e passione che hanno reso la mia visita un’esperienza unica. 

I maltesi sono un popolo davvero incredibile!

Ovviamente ho anche mangiato   insieme a loro nel cortile di una delle due bande del paese …

e anche un hamburger ha acquistato  un sapore diverso in quel mix di semplicità e calorosita’!

 

Come tutte le feste e’ finita  con gli immancabili fuochi d’artificio o ”giggifogu”. 

festavalletta50indipendenza3

Vi avevo promesso anche di raccontarvi il lato romantico di Malta.

Malta in Ottobre ci regala anche un evento imperdibile ovvero la notte magica delle candele a Birgu. 

candle nigh birgu

E’ una festa da vivere piu’ che da raccontare perche’ l’emozione di camminare nelle strette viuzze  illuminate dalla luce romantica di migliaia di candele e’ un’emozione unica.

Non mi stanco mai di parteciparvi perche’ ogni anno vivo emozioni diverse.

Direi che e’ un’idea spettacolare per un week end romantico!

Se vi e’ venuta voglia di scoprire molte altre cose di Malta potreste anche leggere la guida davvero insolita scritta da me e  Fanny Abba’ a partire dal Titolo CHE SENSO HA MALTA? Guida di Malta insolita: un viaggio attraverso i 5 sensi tra il giallo e il diavolo, mela!!! dove vi raccontiamo tante cose e vi portiamo a scoprire l’isola attraverso tutti  i sensi

Che senso ha Malta? 

a voi scoprirlo!

CHE SENSO HA MALTA? - Guida di Malta insolita: Un viaggio attraverso i 5 sensi tra il giallo e il diavolo, mela!!! di [Gianazza, Rossella, Abbà, Fanny]

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.