Scopriamo il mare di Malta e Gozo con un nostro splendido video di apnea: pronti a trattenere il fiato!

Scopriamo il mare di Malta e Gozo con un nostro splendido video di apnea: pronti a trattenere il fiato!

Il mare a Malta e Gozo e’ splendido e le sue spiagge , di sabbia o di roccia, sono tutte da scoprire per rimanerne affascinati!.

Malta attira sub da tutto il mondo a scoprire i relitti di navi ed aerei sommersi, le sue grotte e la popolazione sottomarina. Ci sono diverse scuole di diving a Malta.

E’ sufficiente anche entrare con maschera e boccaglio per scoprire la bellezza dei suoi fondali.

Per chi vuole divertirsi con l’apnea ci sono diversi corsi.

Anche il nostro Umberto Pelizzari , noto campione di apnea italiano detentore di diversi record,  organizza spesso corsi di apnea a Malta. Ad ottobre ha in programma un corso per istruttori a Malta.

Ora preparatevi a trattenere il fiato!!!

Ecco un video spettacolare girato da noi, con noi come protagonisti,  nelle splendide acque del Blue Hole a Gozo (Malta).

BlueHoleAzureWindow

Dalle acque trasparenti della voragine si attraversa un arco scavato nella roccia, alla profondità di circa 8 metri, e si arriva nel mare aperto  davanti allo scenario dell’Azure Window. E’ una delle mete piu’ ambite per le immersioni ma anche per esperti  di apnea.

Ed ora immergetevi  anche voi nelle acque del Blue Hole, trattenete il fiato  e godetevi lo spettacolo!

CONTATTATECI per organizzare la vostra vacanza a Malta, noi siamo gia’ qui ad aspettarvi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.